Labirinto Comunicazione, design e pubblicità a Modena

BALSOY

Il condimento con due anime firmato Gino Toschi.

Come nasce la brand identity di un prodotto alimentare che è frutto di due culture lontanissime tra loro? Da un lato la nobile tradizione italiana dell’aceto balsamico di Modena e dall’altro la cultura orientale e centenaria della salsa di soya. Per interpretare il nuovo e originalissimo condimento creato dalla storica azienda di Vignola, famosa per le ciliegie sotto spirito, abbiamo pensato a una sintesi estrema ed essenziale di questi due mondi. Il progetto di comunicazione per il lancio del nuovo prodotto è cominciato con la creazione di un marchio per poi proseguire con la progettazione del packaging e l’ideazione di materiali below-the-line particolarmente indirizzati al mercato internazionale. Linearità, simmetria e un rigore molto orientale sono gli elementi caratterizzanti del progetto a partire dal nome di prodotto e il relativo marchio. La semplicità del lettering bastoni è interrotta solo nell’elemento grafico che si inserisce al posto della lettera O: un punto rosso, simbolo dell’oriente contenuto in una preziosa goccia d’oro è già sufficiente a comunicare tutti i plus di questo prodotto innovativo. Sulla forza comunicativa del marchio è impostata anche la grafica del packaging. La bottiglietta di vetro è interamente nera, anche nella capsula, e compaiono sul facing delle sottilissime strisce tricolore a garanzia della provenienza tutta italiana del condimento. Anche il folder di presentazione con apertura al centro punta a svelare la doppia natura di Balsoy e a veicolare l’essenza della sua unicità nell’incontro sorprendentemente armonico di mondi, e gusti, opposti. Agli appassionati di cucina etnica, soprattutto quella più fusion, non ci resta che consigliare un assaggio di Balsoy!

Cliente

Toschi
  • Packaging
  • Food
  • Corporate Identity

Altri progetti perToschi

Potrebbe interessarti anche...

project
project
project
Back to Top